Una lettura per l’estate

 

Si tratta di uno studio che giustappone in modo chiaro gli insegnamenti immutabili del Magistero e i pronunciamenti dell’ex Arcivescovo di Buenos Aires.

Il testo, in inglese, è contenuto in un file pdf scaricabile a questo indirizzo ed è pubblicato sul blog “The Denzinger Bergoglio”.

https://en.denzingerbergoglio.com

Insegnamenti di San Roberto Bellarmino su Maometto

Traggo queste citazioni di San Roberto Bellarmino, autentico gesuita, cardinale, Dottore della Chiesa, dal suo celebre “Catechismo grande della dottrina cristiana”, Pubblicazione PDF-Book a cura di LibriSenzaCensura.

http://librisenzacensura.wordpress.com/

«…dice Gesù in un altro luogo agli ambiziosi: «Com’è possibile, che crediate voi, che andate mendicando gloria gli uni dagli altri, e non cercate quella gloria, che da Dio solo procede?». (Gv 5, 44). Non mi meraviglio, egli dice, che non crediate, mi meraviglierei piuttosto, se credeste, una volta che la superbia e l’ambizione ha accecato i vostri occhi sì fattamente, che non potete approvare un andar umile e un disprezzare gli onori. Avrebbero certo accolto volentieri Gesù i Farisei, se non avesse predicato la croce e l’umiltà, ma avesse promesso ai suoi seguaci «i primi posti nei conviti, i primi seggi nelle sinagoghe, e di essere salutati nelle piazze»; (Lc 20, 46; 11, 43), insomma magnificenza e onori non fa meraviglia che tanti e così facilmente aderirono a Maometto prima, a Lutero poi nel nostro tempo, mentre essi predicavano la libertà della carne, e allentavano le briglie alle libidini. Continua a leggere