Tempo d’estate… e di fidanzamenti stagionali

Abbiamo visto il tristissimo spettacolo della devastazione dottrinale e pastorale in materia delle famiglie cristiane, conseguente al terremoto sociale che distrugge le famiglie e separa il marito dalla moglie e i genitori dai figli.

Spesso le famiglie si sfasciano perché i coniugi hanno costruito la loro famiglia sulla sabbia. L’inaridimento della vita spirituale porta a compimento la distruzione della vita delle persone.

Le famiglie costruite sulla sabbia derivano da fidanzamenti nati e condotti senza la luce della Parola di Dio.

Bisogna che i giovani imparino a pensare al fidanzamento come da un tempo speciale, nel quale vivere in modo speciale la Parola di Dio, lasciandosene ispirare in modo speciale. Continua a leggere

Quando recitate il Rosario…

La Madonna disse ai tre pastorelli di Fatima, il 13 luglio 1917:

«Quando recitate il Rosario, dite alla fine di ogni decina: O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia».

Tale fu (e rimane)  la richiesta esplicita di Nostra Signora. Chi oserà disattenderla? A parte i soliti noti, che si qualificano da soli, insisto a chiedere: chi, tra gli innamorati di Maria Santissima, oserà disattendere tale richiesta, anzi, tale ordine?

Impariamo a memoria questa bella orazione:

O Gesù, perdona le nostre colpe,
preservaci dal fuoco dell’inferno,
porta in cielo tutte le anime
specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Ecclesia apostaticorum n.3

I nostri “pastori” sono abituati – e vogliono abituarci – a violare sistematicamente il Primo Precetto del Decalogo:

Non avrai altro Dio all’infuori di Me.

Dobbiamo perseverare nella Verità Ricevuta e Conosciuta, e uscire da questa Babilonia spirituale che è l’adulterio del “popolo di Dio” consumato con dèi che non esistono, con religioni lontane dalla verità, e con chiese che Gesù non ha fondato.

Una lettura per l’estate

 

Si tratta di uno studio che giustappone in modo chiaro gli insegnamenti immutabili del Magistero e i pronunciamenti dell’ex Arcivescovo di Buenos Aires.

Il testo, in inglese, è contenuto in un file pdf scaricabile a questo indirizzo ed è pubblicato sul blog “The Denzinger Bergoglio”.

https://en.denzingerbergoglio.com